Blog

Microforatura Mafram

Microforatura, ecco come funziona e a cosa serve

Le lavorazioni meccaniche hanno da sempre concentrato molta della loro qualità nella precisione, ovvero nel rispetto sempre più infinitesimale delle misure dei vari componenti. Tra le lavorazioni di precisione che oggi, rispetto al passato, è possibile eseguire troviamo quella della microforatura. Una lavorazione che in passato, per limiti tecnici e strumentali, era estremamente difficoltosa se non addirittura impossibile e che oggi, invece, grazie alle tecnologie di ultima generazione, è un’opportunità sulla quale contare.


La precisione, il segreto e l’obiettivo di ogni microforatura

Scopo della microforatura, come indica il nome stesso, è quello di realizzare fori di qualsiasi tipo di diametro e profondità. L’operazione non è certo banale o semplice come può sembrare, perché, specie nelle minuterie metalliche e in tutti quei componenti che necessitano di fori di piccole dimensioni (dove per piccoli intendiamo anche misure inferiori al millimetro), ci sono da considerare i limiti legati alla durezza del materiale, alle sue caratteristiche e alla sua profondità.

Praticare un foro, infatti, rischia di danneggiare il pezzo e, allo stesso tempo, di non consentire una foratura così precisa come servirebbe. Questo anche in virtù dei limiti tecnici dello strumento che deve eseguire la foratura. La soluzione per realizzare la microforatura su qualsiasi tipo di materiale, anche quelli più duri e temprati, con un’elevatissima precisione e con qualsiasi diametro e profondità ha un solo nome: elettroerosione a filo. Scopriamo come funzione e perché è così preziosa per la microforatura.

L’elettroerosione a filo per la microforatura

Per il taglio e l’asportazione di materiale da qualsiasi componente metallico l’elettroerosione a filo permette di non utilizzare veri e propri strumenti di taglio. Non c’è, quindi, una punta (come per esempio in un trapano) che penetra sulla superficie del pezzo, ma si utilizza un elettrodo a filo immerso in un fluido dialettrico. Utilizzando appositi macchinari, detti Electrical Discharge Machining (EDM), è quindi possibile lavorare i componenti metallici praticando su di essi anche microforature di qualsiasi diametro e profondità.

Tutto questo è possibile grazie alle proprietà delle scariche elettriche. Queste, infatti, hanno anche una capacità erosiva, ovvero che elimina una parte di materiale considerata in eccesso. L’elettroerosione a filo per la microforatura avviene immergendo il pezzo metallico da lavorare all’interno di una vasca pieno di un liquido detto dielettrico, nel quale è possibile che si verifichino delle scariche elettriche. Si utilizza poi un particolare filo, detto elettrodo, che è generalmente un filo di rame ricoperto di ottone, tramite il quale avvengono le scariche elettriche che consentono quel lavoro di precisione che, altrimenti, non sarebbe possibile con i tradizionali strumenti meccanici. Il liquido viene attivato con una carica negativa, mentre l’elettrodo con una positiva; la reazione è tale da permettere di operare su qualsiasi pezzo meccanico, anche quelli in materiali e leghe più dure, con estrema precisione, esattezza e qualità. Una lavorazione affidabile, che preserva l’integrità e le proprietà del componente ed evita qualsiasi tipo di sbavatura o imperfezione.

L’elettroerosione a filo è una lavorazione altamente qualificata e indispensabile per le moderne lavorazioni perché, oltre ad assicurare la microforatura, offre notevoli vantaggi produttivi. È, infatti, una lavorazione che garantisce un’estrema libertà nei movimenti (l’elettrodo è molto sottile e può realizzare qualsiasi forma, anche quella più complessa), non produce scarti, riduce notevolmente i costi di produzione e può essere eseguita in qualsiasi condizione di lavoro (ogni materiale lavorato con l’elettroerosione a filo risponde in maniera impeccabile).


La microforatura MA.FRA.M

Disporre dei macchinari, ma anche delle competenze professionali necessarie per l’esecuzione di lavori di microforatura, è uno dei punti di forza della MA.FRA.M. L’azienda, infatti, integra nel proprio comparto tecnico i macchinari di ultima generazione, anche quelli dotati di tecnologia EDM per l’elettroerosione a filo. La professionalità, la competenza, l’esperienza e la costante formazione del personale tecnico assicurano quella qualità e quella precisione indispensabile in ogni microforatura, garantendo a ogni committente la realizzazione di pezzi perfetti nel rispetto del disegno tecnico originario.

Tra i vantaggi della microforatura, oltre a quelli propriamente tecnici di cui abbiamo parlato, sono da menzionare anche quelli relativi all’estrema versatilità e flessibilità e quelli legati alla rapidità d’esecuzione. Questo consente non solo di completare ordini in tempi rapidi, ma anche di realizzare qualsiasi tipo di lavorazione, anche quella più complessa. La microforatura grazie all’elettroerosione a filo, infatti, permette di intervenire su qualsiasi componente metallico, di qualsiasi materiale, quindi utilizzabile in ogni settore, da quello dell’automotive a quello ingegneristico, passando per quelli della robotica, dell’aeronautica spaziale e di tutte quelle realtà industriali che necessitano di componenti di grande precisione, qualità e affidabilità. Tra le principali applicazioni della microforatura troviamo i sistemi di lubrificazione complessi, le preforature per gli infilaggi, i tubi con diametri da 0.5mm e i microfori su qualsiasi tipo di materiale conduttore.

Microforatura

MICROFORATURA

MA.FRA.M. esegue lavorazioni di microforatura con precisioni massimali e tempi estremamente rapidi.

La microforatura effettuata dalle nostre macchine è applicabile su diversi materiali e permette di realizzare fori di diametri ridotti e di notevole profondità.
Utilizziamo tubi con diametro a partire da 0,5 millimetri, per la creazione di fori che sarebbe impossibile realizzare tramite altre tecnologie.
Precisione tecnica e competenze specifiche: ogni lavorazione nasce dall’armonizzazione tra la conoscenza e l’abilità del nostro personale specializzato e la tecnologia dei nostri macchinari di ultima generazione.

MAGGIORI INFORMAZIONI